Cefalea frontale. Risoluzione con movimenti oculari.

Project Description

Il video mostra una metodica di risoluzione delle cefalee di tipo frontale, per intendersi quelle che spesso derivano dalla stanchezza degli occhi. Proprio muovendo gli occhi, in senso verticale, partendo da metà campo visivo verso il basso con una serie preordinata di passaggi, il soggetto assiste ad una progressiva riduzione del dolore. E’ bene assegnare un punteggio (scala VAS) al sintomo per vedere come si attenua. Generalmente sono sufficienti 2 o 3 sequenze di movimenti oculari per arrivare ad uno score di 1 o 2 su una scala da 0 a 10. E’ bene fermarsi appunto a 1-2 per non rimuovere completamente il sintomo e il suo significato. è sufficiente renderlo appena percettibile e pertanto tollerabile senza eliminarlo del tutto. Il soggetto viene poi istruito su come eseguire da solo la metodica per il futuro. Questo video è stato realizzato in uno studio di registrazione e la cefalea è pertanto simulata, ma descrive il metodo in tempo reale. Durante anni di insegnamento della metodica molti fisiatri e oculisti hanno convalidato il meccanismo d’azione dei movimenti oculari. Ovviamente per le emicranie non funziona. Il sistema è particolarmente gradito dalle mamme in attesa che non vogliono assumere farmaci. Per ulteriori dettagli consultare il libro “Manuale di Ipnosi Medica Rapida” .


Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.