Offerta formativa

Ipnomed

Mission di Ipnomed.

Ipnomed ha lo scopo di divulgare e diffondere l’utilizzo dell’ipnosi.

L’ipnosi migliora la qualità di vita delle persone, amplificandone le potenzialità psicofisiche e facilita qualunque procedura diagnostica e terapeutica, rendendola più veloce e più efficace.

I professionisti sanitari possono apprendere la tecnica più adatta a realizzare la condizione ipnotica nelle diverse situazioni cliniche, dalla psicoterapia alle corsie ospedaliere. L’insegnamento ha due obiettivi precisi: utilizzare tecniche sufficientemente rapide da poter essere inserite in qualunque contesto professionale ed utilizzare strumenti e linguaggi specifici per ogni realtà lavorativa.

I non sanitari possono imparare tecniche per rendere più performante ed efficace il loro lavoro.

Qualunque persona può apprendere come utilizzare l’ipnosi e l’autoipnosi per migliorare la propria esistenza o per risolvere problemi specifici.

Un solo corso non basta per imparare l’arte dell’ipnosi: occorre proseguire e continuare ad applicarsi nelle realtà cliniche. I limiti comuni alla maggior parte delle Scuole di Ipnosi sono il prevalere della parte teorica rispetto a quella pratica e la brusca interruzione della supervisione dopo il termine del corso.

Consapevole di questi limiti, Ipnomed offre pertanto un percorso, composto di step successivi e facoltativi. Il neofita inizia con un corso base di sei giorni, prosegue con una supervisione tecnica che dura tutto l’anno, si perfeziona con seminari specifici e frequentando studi professionali e reparti ospedalieri della sua disciplina, dove l’ipnosi viene applicata concretamente.

Ogni socio di Ipnomed registrerà su un libretto i progressi del suo apprendimento che vanno dalla qualifica iniziale di ipnologo sino a quella finale di Tutor.

Consapevoli del fatto che chi pratica l’ipnosi deve farlo con competenza e conoscendone i rischi, la filosofia di Ipnomed non è quella di rilasciare il diploma a tutti i partecipanti solo perché hanno versato una quota di iscrizione, ma è invece quella di validare solo i professionisti che dimostrano, con verifiche pratiche, di avere davvero appreso come si utilizza l’ipnosi con competenza e garantendo la sicurezza dei futuri pazienti.

Il percorso formativo, che rilascia crediti ECM, è composto di moduli fruibili anche in tempi e luoghi diversi e può essere iniziato, previo superamento di una verifica pratica, a qualunque livello di apprendimento. In tal modo il neofita può iniziare da zero, frequentare il modulo successivo anche dopo un intervallo e in una qualunque delle quattro città dove il corso viene replicato (Torino, Milano, Padova e Roma), mentre l’esperto che necessita solo di un upgrade o di imparare applicazioni specifiche dell’ipnosi può frequentare direttamente i moduli avanzati.

La tecnica di induzione ipnotica e la terapia con l’ipnosi sono due fasi distinte.

La condizione ipnotica consente il controllo dell’ansia e del dolore, migliora le performance professionali e sportive, velocizza e migliora il lavoro dello psicoterapeuta. Può essere quindi utilizzata universalmente dall’infermiere, dal chirurgo, dall’odontoiatra e dallo psicoterapeuta. Ma di fatto attualmente in Italia prevale l’idea che ipnosi sia sostanzialmente psicoterapia. L’infermiere, il chirurgo, l’odontoiatra sono quindi costretti a frequentare una scuola che insegna tecniche di induzione ipnotica adatte per la psicoterapia. Tali metodiche, portentose in psicoterapia, un contesto dove l’induzione è già ipnoterapia, sono solitamente difficili da apprendere e richiedono molto tempo per portare il soggetto in ipnosi.

Pur riconoscendo la qualità delle tecniche più lente e adatte alla psicoterapia, Ipnomed parte invece da un altro presupposto: la tecnica di induzione ipnotica e il lavoro con il soggetto ipnotizzato sono due fasi distinte.

L’induzione è uno strumento di lavoro fine a sé stesso per raggiungere una condizione psico-fisica particolare che consente di lavorare meglio con i soggetti. Ed è essenziale che la metodica induttiva sia rapida (generalmente contenuta entro 3-5 minuti) se la si vuole inserire senza problemi nel proprio contesto lavorativo. In un secondo tempo, ottenuta l’ipnosi, inizia poi il lavoro con l’ipnosi. E se il lavoro consiste in una psicoterapia o in una medicazione poco importa.

Secondo questa filosofia di lavoro Ipnomed insegna come si induce l’ipnosi a tutti i professionisti della salute, dagli psicoterapeuti agli infermieri in un primo step di tre giorni, e nei successivi tre giorni offre un insegnamento personalizzato alle varie tipologie di corsisti con linguaggi e modalità specifiche. I docenti infatti parlano un linguaggio comune insegnando la metodica di induzione ma sanno utilizzare linguaggi specifici adatti alle singole categorie professionali.

Il presupposto fondante di Ipnomed è l’utilizzo della metodica Ipnorap sviluppata in 27 anni dal suo Presidente e validata da oltre 60 edizioni del suo corso base. Il metodo della ratifica precoce consente di ipnotizzare in un tempo variabile da pochi secondi ad un massimo di tre minuti, guadagnando rapidamente la fiducia del soggetto e valutando in tempo reale il buon andamento dell’induzione.

Come diventare soci Ipnomed

Ipnomed è un’associazione culturale e scientifica senza fini di lucro che si mantiene grazie alle quote di iscrizione dei soci.

Benefit della quota associativa:

-Accesso ai corsi, seminari e formazione Ipnomed

-Consistente riduzione delle quote di iscrizione alle attività formative (vedi Quote di Partecipazione per dettagli)

-Accesso ad una videogallery riservata di filmati didattici e a file audio riservati

-ricezione di una Newsletter bimestrale con news sul mondo dell’ipnosi, corsi, convegni, recensioni di libri, casi clinici

-possibilità di comparire sul sito Ipnomed come ipnologi di riferimento della Scuola

-possibilità di far parte di un gruppo di terapeuti ai quali la Scuola indirizza i pazienti e che faranno da ipnotisti presso la futura sede Ipnomed

-accesso ad un call center in orari prestabiliti dove sarà disponibile un tutor al telefono o su skype

-accesso ad un forum di discussione riservato ai soci

-accesso alla sede di Ipnomed di Torino in corso Francia 19 per incontrarsi con i colleghi e consultare la biblioteca

Importo quota associativa : 100 euro/anno.

Come richiedere di diventare soci

Leggi qui i dettagli

Percorso didattico

Il percorso didattico è così articolato:

-Acquisizione del Primo Livello con la qualifica di Professionista sanitario esperto in induzione ipnotica

mediante un corso denominato “Ipnosi e tecniche induttive”, della durata di tre giorni, da venerdì mattina a domenica pomeriggio che si conclude con un esame a quiz e una prova pratica.

-Acquisizione del Secondo Livello con la qualifica di “Ipnologo” per medici, odontoiatri, psicologi e di “Professionista sanitario abilitato alla comunicazione ipnotica” per le altre professioni sanitarie, mediante un corso denominato “Ipnosi e applicazioni specialistiche” della durata di tre giorni, da venerdì mattina a domenica pomeriggio, che si conclude con un esame a quiz e una prova pratica.

Al secondo livello (corso specialistico) puo’ accedere, senza frequentare il corso base, chi ha frequentato corsi base con il dr Regaldo o con il dr Calderoni nel 2015 e 2016, superando una “Valutazione di Competenza”. La valutazione consiste in una serie di domande e una prova pratica di induzione ipnotica. Le prove si svolgono in concomitanza con il corso base nel pomeriggio del secondo e terzo giorno e durante il corso specialistico nel pomeriggio del primo giorno, ovviamente previ accordi con la segreteria Ipnomed.
“Il titolo di “ipnologo” non ha alcun valore legale per lo Stato Italiano, indipendentemente dalla Scuola che lo rilascia. E’ però un attestato che comprova non soltanto la partecipazione ad un iter formativo ma anche il superamento di un esame pratico. La garanzia e il valore del titolo si basano quindi completamente sulla professionalità e sulla credibilità della Scuola e dei professionisti che lo emettono.

I primi due livelli esauriscono il “corso base” necessario per acquisire la competenza nel produrre rapidamente la condizione ipnotica e iniziare ad applicare l’ipnosi nel proprio ambito lavorativo. I livelli successivi rappresentano un upgrade consigliato ma facoltativo. L’esperienza di 27 anni di didattica dimostrano però che è fondamentale applicare nella realtà lavorativa quotidiana l’ipnosi. Per questo motivo si è dimostrata vincente l’offerta di giornate di formazione mirata a piccoli gruppi. E’ pertanto consigliato per chi davvero vuole diventare esperto non lasciarsi sfuggire la possibilità di acquisire il terzo livello.

-Acquisizione del Terzo Livello con la qualifica di “Ipnologo esperto” per medici, odontoiatri, psicologi e di “Professionista sanitario esperto in comunicazione ipnotica” per le altre professioni sanitarie, mediante quattro giornate di “Supervisione tecnica” della durata di un pomeriggio, il sabato o la domenica, che si concludono con una prova pratica.

Per chi aspirasse poi ad entrare nel gruppo dei formatori durante i corsi e la formazione continua è previsto un quarto livello

-Acquisizione del Quarto Livello con la qualifica di “Ipnologo Tutor” per medici, odontoiatri, psicologi e di “Tutor in comunicazione ipnotica” per le altre professioni sanitarie.

Alla formazione di base e specialistica si affiancano altre iniziative didattiche: i seminari monotematici

Seminari Specialistici di un giorno su un tema specifico per chi ha necessità di applicare l’ipnosi in un preciso contesto lavorativo. Alcuni esempi : ipnosi in fisioterapia, ipnosi per la preparazione al parto, ipnosi in endoscopia, ipnosi per il dimagramento, ipnosi per il tabagismo, ipnosi per la risoluzione delle fobie, ipnosi per l’esplorazione dell’inconscio, ipnosi per lo sport, ipnosi in chirurgia.

A tali eventi saranno invitate personalità di spicco nella materia.

Corsi specifici per Odontoiatri e personale degli studi dentistici. Consapevoli che il mondo dell’odontoiatria affronta problematiche molto specifiche e utilizza un linguaggio molto specifico, il team di Ipnomed offre un percorso specifico. I primi due giorni condotti dal Dr Regaldo servono a introdurre l’ipnosi e insegnare come utilizzare la comunicazione ipnotica e la tecnica base per indurre l’ipnosi. Il terzo e quarto giorno vengono condotti dal Dr Vignato per illustrare praticamente come utilizzare l’ipnosi sui pazienti odontoiatrici. Il titolo conseguito è quello di Esperto in Ipnosi Applicata alla Odontoiatria.  Essendo il corso a moduli se il partecipante lo preferisce puo’ sostituire i primi due giorni del corso con un piu’ completo corso base. Dopo questo corso chi vuole ottenere il titolo di Ipnologo deve anche frequentare soltanto la prima giornata (Linguistica) del corso Specialistico e superare l’esame finale. Lo schema grafico riportato piu’ avanti aiuta a chiarire meglio il percorso. Alcuni di questi corsi avvengono nella sede Ipnomed di Torino mentre altri sono organizzati insieme a Sweden-Martina nella sede di Due Carrare (Pd) e insieme a Dental Campus nelle città di Milano e Ancona.

Frequenza in reparti ospedalieri e ambulatori specialistici: saranno attivati nell’immediato futuro in modo che il corsista possa vedere le applicazioni dell’ipnosi nelle singole realtà operative acquisendo le conoscenze e le esperienze per replicarle nel proprio ambiente lavorativo. Alcuni esempi: frequenza in studi odontoiatrici, in reparti di endoscopia, in reparti di ostetricia, reparto grandi ustionati, reparti di medicina.

 

 Massima libertà di scelta di sede e date 

Ipnomed offre una novità rispetto alle altre Scuole di ipnosi, concedendo ai partecipanti massima libertà su come frequentare il corso base che è composto da due week end lunghi di tre giorni da lunedì a domenica. Il corsista è libero di partecipare al primo modulo di tre giorni in una città e poi frequentare il secondo modulo anche dopo mesi e in una città diversa.

Inoltre il corsista è libero di frequentare per suo interesse personale un modulo specialistico anche se non inerente la usa professione. Ad es. un odontoiatra potrebbe voler frequentare il secondo e il terzo giorno della parte specialistica dedicati agli psicoterapeuti oppure al contrario uno psicoterapeuta potrebbe essere interessato a partecipare ai due giorni specialistici dedicati al dolore e alle applicazioni cliniche dell’ipnosi. La partecipazione a tali moduli aggiuntivi comparirebbe comunque sul libretto del professionista arricchendo il suo curriculum.

Sede dei corsi Ipnomed

Ipnomed ha la sua sede permanente e principale in Torino, Corso Francia 19, ma tiene i suoi corsi in altre 3 città: Padova, Milano e Roma

La Supervisione Tecnica si tiene con cadenza fissa nelle 4 città

Ipnomed organizza, su richiesta, corsi e seminari anche in altre città italiane ed estere previ accordi specifici.

Chi può partecipare ai corsi

Se vuoi partecipare ai corsi Ipnomed individua a quale delle seguenti categorie appartieni:

-MOP   Medici, Odontoiatri, Psicologi (Igieniste dentali sono equiparate agli odontoiatri)

-PS     professionisti sanitari:

Assistente Sanitario, Biologo, Dietista, Educatore professionale (se inserito in struttura sanitaria), Farmacista, Fisioterapista, Igienista dentale, Infermiere, Infermiere pediatrico, Logopedista, Ortottista/assistente di oftalmologia, Ostetrica/o, Podologo, Tecnico audiometrista, Tecnico audioprotesista, Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Tecnico di neurofisiopatologia, Tecnico ortopedico, Tecnico sanitario di radiologia medica, Tecnico sanitario laboratorio biomedico, Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, Terapista occupazionale.

-ST     studenti delle due categorie precedenti in regola con il piano di studi e in procinto di laurearsi.

L’iscrizione al corso è subordinata alla valutazione insindacabile del Presidente Ipnomed.

Durante la parte pratica dei corsi gli studenti non possono ipnotizzare ma possono solo essere ipnotizzati

Gli specializzandi della facoltà di medicina e chirurgia rientrano nella categoria medici, psicologi, odontoiatri.

Gli iscritti alla scuola di psicoterapia se sono già psicologi clinici rientrano nella categoria medici, psicologi, odontoiatri.

Se è la prima volta che frequenti un corso Ipnomed potrebbe esserti richiesto di inviare copia digitale del tesserino di iscrizione al tuo Ordine professionale o altra copia digitale di documento che attesti la tua appartenenza alla professione dichiarata, o copia del libretto universitario. 

-UD     uditori: persone al di fuori dell’ambito sanitario che nutrono interesse culturale e personale per l’ipnosi, oppure desiderose di conoscere le potenzialità dell’ipnosi e le sue applicazioni pratiche e che vogliono imparare come utilizzare l’autoipnosi. Per queste persone saranno disponibili a breve (nel 2018) corsi specifici che saranno divulgativi senza insegnare come si induce l’ipnosi, ma consentiranno al tempo stesso di sperimentare i vantaggi dell’autoipnosi. Registrandosi al sito si verrà informati in merito all’avvio di tali iniziative.

La partecipazione alle iniziative Ipnomed è subordinata alla valutazione insindacabile del Presidente Ipnomed.

Gli uditori possono partecipare gratuitamente previ accordi alla sola parte pratica dei corsi ma non possono ipnotizzare, possono solo essere ipnotizzati e non possono assistere alla parte didattica.

I councelor rientrano in questa categoria in quanto non riconosciuti tra le professioni sanitarie.

Libretto del corsista

Solo digitale, conservato on line; il corsista può stamparlo quando vuole nella sua ultima versione aggiornata.

Valutazioni di competenza – Esami

Durante i corsi i partecipanti devono superare un esame rappresentato da quiz a risposta multipla, come richiesto dalla normativa per il rilascio di crediti ECM, ma anche una prova pratica.

La filosofia dell’accademia non è di certificare la competenza di tutti i partecipanti.

La partecipazione al corso consente di ottenere un certificato di partecipazione con i relativi crediti se la prova scritta viene superata. I quiz ECM vengono compilati da ciascun corsista separatamente al termine di ogni sessione. Non sono previste correzioni di gruppo in aula.

La prova di competenza, con relativo titolo registrato sul libretto viene invece rilasciata solo se il corsista ha dimostrato nei fatti di saper condurre correttamente una induzione ipnotica. Chi non supera l’esame pratico al termine del corso potrà presentarsi gratuitamente in un secondo tempo per ritentare la prova.

Eccezionalmente, previa valutazione del Direttivo dell’Accademia, possono essere ammesse prove di competenza a distanza inviando un filmato con tecnica induttiva.

È in preparazione anche una serie di FAD fruibili on line a partire dal 2018.

Tipologie di corsi e quote di partecipazione

Ipnosi e tecnica induttiva

Durata: 24 ore in 3 giorni (ven-sab-dom)

ECM: 32,5 crediti per le categorie MOP e OS

Titolo conseguito: Attestato di partecipazione

Se prova pratica superata: Professionista sanitario abilitato alla induzione ipnotica

Libretto: Primo livello

Categorie ammesse: MOP,PS, ST

Sintesi:  Caratteristiche dell’ipnosi e della condizione ipnotica, le sue fenomenologie e le applicazioni. Il corsista partendo da zero viene addestrato a ipnotizzare con una serie di esercizi pratici e divertenti. Il corso è molto interattivo e quasi completamente pratico. Al termine si è in grado di ipnotizzare in molti modi diversi in tempi compresi tra pochi secondi e 3-5 minuti

Ipnosi e applicazioni specialistiche

Durata: 24 ore in 3 giorni (ven-sab-dom)

ECM: 31,9 crediti per le categorie MOP e OS

Titolo conseguito: Attestato di partecipazione

Se prova pratica superata: “Ipnologo” per medici, odontoiatri, psicologi

“Professionista sanitario abilitato alla comunicazione ipnotica” per le altre professioni sanitarie

Libretto: Secondo livello

Categorie ammesse: MOP,PS,ST

Sintesi:   La prima giornata è comune a tutte le professioni e insegna in modo interattivo come utilizzare correttamente il linguaggio per ipnotizzare. Il secondo e il terzo giorno ci si divide in tre gruppi affidati a tutor esperti delle specifiche professioni.

Ipnosi per l’odontoiatria.

Durata: 32 ore in 4 giorni (due week end)

ECM: 40 crediti per le categorie Medici, odontoiatri, psicologi, igienisti.

Titolo conseguito: Attestato di partecipazione

Se prova pratica superata: Esperto in ipnosi applicata all’odontoiatria.

Libretto: Primo livello

Categorie ammesse: MOP,PS, Igienisti. (Assistenti di poltrona solo come uditrici)

Sintesi:  Caratteristiche dell’ipnosi e della condizione ipnotica, le sue fenomenologie e le applicazioni in ambito odontoiatrico. Il corsista partendo da zero viene addestrato a ipnotizzare con una serie di esercizi pratici e divertenti. Il corso è molto interattivo e quasi completamente pratico. Al termine si è in grado di ipnotizzare in molti modi diversi in tempi compresi tra pochi secondi e 3-5 minuti

 

Supervisione tecnica

Durata:  4 o 8 ore (sab o dom)

ECM: –

Titolo: Attestato di partecipazione

Se prova pratica superata:  registrazione sul libretto

Libretto: dopo 4 sessioni di formazione continua: Terzo livello

“Ipnologo esperto” per medici, odontoiatri, psicologi

“Professionista sanitario esperto in comunicazione ipnotica” per le altre professioni sanitarie

Categorie ammesse: MOP,PS

Sintesi:  Il gruppo è ristretto, massimo 10 persone. I due tutor supervisionano i corsisti mentre ipnotizzano pazienti reali. La tecnica induttiva viene corretta, velocizzata e migliorata. L’intervento mirato sul singolo corsista permette di ottenere il massimo risultato in tempi molto ristretti

Workshop o Seminario specialistico

Durata:  8 ore (sab o dom)

ECM: 10 crediti

Titolo: Attestato di partecipazione

Libretto: registrazione

Categorie ammesse:  MOP,PS

Valutazione di competenza

Se superatasi diventa:  “Ipnologo” per medici, odontoiatri, psicologi

“Professionista sanitario abilitato alla comunicazione ipnotica” per le altre professioni sanitarie

Libretto:  Primo livello

Categorie ammesse: MOP,PS

Corso per Tutor ( a partire dal 2018)

Durata: 16 ore in 2 giorni (sab-dom)

ECM: 20 crediti per le categorie MOP e OS

Titolo conseguito: Attestato di partecipazione

Se prova pratica superata: Ipnologo Tutor per medici, odontoiatri e psicologi

Tutor in comunicazione ipnotica per gli professionisti sanitari

Libretto:  Quarto livello

Categorie ammesse: MOP,PS

Sintesi:  Al termine delle due giornate il corsista dovrebbe essere in grado di tutorare le esercitazioni in aula e, compatibilmente con la composizione del corpo docenti di Ipnomed potrebbe essere coinvolto nelle esercitazioni durante i corsi e nella formazione continua.

Come iscriversi ad un corso Ipnomed

-registrarsi al sito www.ipnomed.it compilando tutti i campi

-richiedere di diventare soci dell’Accademia (passaggio facoltativo)

-Compilare il FORM di iscrizione con i dati anagrafici e fiscali, una breve nota di descrizione della propria attività professionale

-se si è studenti allegare copia digitale del libretto universitario

La richiesta di partecipazione al corso essere approvata dal Direttivo dell’Accademia.

Pagare la quota di partecipazione entro i tempi stabiliti

Ripetizione del corso da parte di chi lo ha già frequentato in precedenza

Giungono molte richieste da parte di ex corsisti che hanno frequentato negli anni scorsi il corso base ed eventualmente anche il corso avanzato del dr Regaldo e desiderano ripetere il corso a condizioni economiche agevolate. I ripetenti possono partecipare alle seguenti condizioni economiche:

MOP       300€+iva senza ecm    350€+iva con ecm

PS          200€+iva senza ecm     250€+iva con ecm

Coloro che hanno già frequentato i corsi Ipnomed e vogliono ripeterli entro 24 mesi possono accedere alle seguenti condizioni agevolate:

MOP       250€+iva senza ecm     300€+iva con ecm

PS            150€+iva senza ecm     200€+iva con ecm

Per motivi di capienza delle aule ma soprattutto per salvaguardare la qualità dell’insegnamento pratico, possibile solo per gruppi non troppo numerosi, la Segreteria si riserva di accettare le domande di iscrizione solo se compatibili con il numero degli iscritti al loro primo corso, che hanno la precedenza.

Docenti Ipnomed

Qui puoi trovare la pagina che ti parla dei docenti Ipnomed


Condividi questo post


Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.